La città di Parma

 

 

Parma, la pétite capitale del ducato di Maria Luigia, ha una lunga e gloriosa storia che affascina sempre i suoi visitatori. L'antica colonia romana si è trasformata nel corso dei secoli in una città ricca di monumenti e luoghi suggestivi che testimoniano la sua importanza in epoca medievale (con la cattedrale romanica, che racchiude la celebre Deposizione dell'Antelami, e il Battistero ottagonale in marmo rosa) e rinascimentale (con le splendide cupole affrescate dal Correggio nel duomo, in San Giovanni Evangelista e nella Camera di San Paolo, e gli enigmatici affreschi del Parmigianino nella chiesa di Santa Maria della Steccata), per proseguire con i fasti del ducato dei Farnese (con il maestoso Teatro ligneo nel possente Palazzo della Pilotta e il Palazzo del Giardino nel suggestivo Parco Ducale).

Parma è poi, in passato come oggi, città della musica: ha infatti dato i natali ad Arturo Toscanini e ospita il celebre Teatro Regio, tempio della lirica, che ogni anno a ottobre accende i riflettori sul Festival Verdi, dedicato a uno dei più amati figli di questa terra, Giuseppe Verdi.

Una piacevole passeggiata nel centro storico di Parma, davvero a misura d'uomo, consentirà di godere di un coinvolgente, e al tempo stesso distensivo, incontro con l'arte e con il gusto. Già, come dimenticare la ricchezza della tradizione gastronomica locale, con i suoi fiori all'occhiello: parmigiano, prosciutto, culatello, salame, spalla cotta... Tutto questo si può gustare nei ristoranti tipici della città e del suo territorio, ma anche andare a cogliere laddove ha origine, presso i caseifici e i prosciuttifici sparsi nella provincia.

Ma l'eccellenza di questa terra non si limita alla città. Dalla pianura alla montagna è un susseguirsi di rocche e castelli, alcuni rimasti vere e proprie fortezze medievali, altri trasformati nei secoli in eleganti dimore affrescate e decorate: Torrechiara, Fontanellato, Soragna, Bardi, Colorno...

Le terre basse vicino al Po risuonano poi delle note di Giuseppe Verdi, che a Busseto e nei suoi dintorni nacque e visse gran parte della sua lunga esistenza, componendo le arie conosciute in tutto il mondo: i luoghi verdiani attendono il visitatore per farlo immergere in un'atmosfera ancora evocativa.

Insieme concorderemo l'itinerario più consono ai vostri interessi ed esigenze, mettendo al vostro servizio la nostra esperienza per farvi godere al massimo del tempo a vostra disposizione, sia esso una sola giornata o un fine settimana.